Risorse

Risorse Naturali

Uzbekistan possiede una ricchezza di minerali. 
Si è dimostrato riserve di oro, uranio, rame, gas naturale, petrolio, carbone, tungsteno, sali di potassio, fosforo e caolino (argilla ammenda per la ceramica). Il valore del totale delle riserve provate è stimato a USD 1,3 mille miliardi, e il minerale totale potenziale di risorse del paese è oltre USD 3,5 mille miliardi. 
Il paese occupa il quinto posto in riserve accertate di oro, e il nono in miniere d'oro, l'ottava - in riserve di uranio e undicesimo / dodicesimo posto nelle miniere di uranio, la decima / undicesima posizione - in riserve di rame e XVII secolo nelle miniere di rame. 

Le riserve che le società di data mining esistente hanno una prospettiva di lungo operativo. 
L'Uzbekistan ha cinque del petrolio e le regioni cuscinetto con riserve accertate di gas industriali (Usturt, Bukhara, Khiva, Ghissar, Surkhandarya e Fergana) e una regione prospettiva - Khorezm. 
Attualmente ci sono un totale di 202 siti di idrocarburi nel paese per un valore complessivo di oltre USD 1 miliardi di dollari. 
Di queste più della metà sono in via di sviluppo o esplorato, circa 70 siti sono pronti per lo sviluppo, e nove sono chiusi. 
Produzione di energia primaria nel 2003 era di 55,7 milioni di tonnellate equivalenti di petrolio (TEP), di cui 4,5 milioni di tep sono stati esportati. 
I principali operatori del mercato nel settore energetico sono: Uzbekneftegaz NHC (holding del governo per le sei principali società operative), Uzbekenergo JSC (holding del governo per la generazione di energia elettrica e le società di distribuzione), e miniere di carbone). 


Risorse Umane

 - Istruzione: il tasso di alfabetizzazione in Uzbekistan è quasi il 100%. 
Ciò è dovuto al fatto che l'istruzione secondaria è obbligatoria. 
Durante l'anno scolastico 2006/2007 ci sono stati 5,7 milioni gli alunni frequentano 9.773 scuole secondarie; più di 1 milione di studenti nelle scuole professionali e circa 300 mila studenti in istituti di istruzione superiore. 
 - forza lavoro: nel 2005 14,4 milioni di persone erano in forza lavoro tra cui 10,2 milioni economicamente attivi e 10,1 milioni dipendenti. Il Presidente ha riferito nel febbraio 2007, che il 5% della popolazione economicamente attiva era disoccupato. A seconda dello Stato comitato di statistica, nel 2005, 29,1% della forza lavoro impiegate lavorava nel settore agricolo e forestale; 13,6% in materia di istruzione, cultura, arte, scienza, ricerca e sviluppo, logistica, e il 13,2% nel settore industriale. 
 - reddito da lavoro / salari: a seconda dello Stato comitato di statistica, nel 2006 il reddito pro capite annuo è stato di USD 401 (o 33,4 dollari al mese), e il reddito annuo per persona occupata â € "1.015 USD (o USD 84,6 uno mese). Allo stesso tempo, il reddito medio può differire di un fattore di quattro tra le regioni. Mentre nella città di Tashkent il reddito per occupato è di USD 174 al mese, nella Repubblica di Karakalpakstan è solo 44 dollari al mese. Il funzionario del salario minimo mensile è pari a USD 14,5 (UZS 18.630) alla fine del 2006. Il salario minimo è principalmente usato per calcolare le tariffe di legge per multe, imposte, tasse, canoni, ecc Secondo le statistiche ufficiali e dati di indagine, i salari reali sono stati mensile USD150 alla fine del 2006. 
 - Fiscalità: ai sensi della legislazione uzbeka l'azienda detrae l'imposta sul reddito personale dallo stipendio maturato. L'aliquota è progressiva e varia dal 13% al 25% (2007). La società deduce anche il 2,5% dallo stipendio maturati per il fondo pensione. La società paga un ulteriore 24% dello stipendio maturato allo Stato il pagamento unificato sociale.
Comments